Aperto Lun - Ven 10:00-18:00
Email jizzy@jizzy.net Chiama ora +39-3292269096 - Skype filmaz68

Cos’è il social Marketing

Marketing e Social, due concetti precisi che si mescolano insieme al fine di formare un ampio programma di strategie pensate per aiutare le aziende e promuovere prodotti e servizi. Con il social marketing, infatti, è possibile raggiungere nuovi clienti e coinvolgere più persone, fino a diffondere la propria immagine. E’ spesso chiamato anche Digital Marketing, poiché rappresenta l’investimento in professionisti e agenzie che hanno massima conoscenza delle piattaforme digitali. Il loro scopo è di elaborare strategie complesse e complete, per riuscire così a primeggiare su più piani. Per esempio pensiamo all’email marketing, e più in generale ad ogni attività svolta per riuscire a impostare la giusta promozione del tuo prodotto o brand, lavorando con attenzione sui social media.

social marketing

Su cosa si basa il social marketing

Una strategia di social marketing non può essere improvvisata, ma avrà bisogno sempre di essere pianificata al meglio per riuscire a raggiungere tutto ciò che ci prefiggiamo. Partiamo da alcuni fattori indispensabili:

  • Budget: è la cosa principale dalla quale partire, perché se non sai quando vuoi permetterti non puoi neppure metterti a pensare a fare un investimento che sia al top.
  • Target utenti: che cosa fa e a chi ti vuoi rivolgere? Insomma devi capire se vuoi restare nel tuo attuale mondo, o se vuoi puntare a catturare magari una clientela e utenti più giovani o adulti.
  • Obiettivi del brand: è bene lavorare sul breve-medio periodo e capire se il brand che abbiamo tra le mani sia nuovo e quindi pronto ad affacciarsi per la prima volta sul mercato. Cambiano, infatti, gli obiettivi rispetto a un marchio già affermato, poiché è la consapevolezza a fare la differenza. Una campagna social e il giusto feedback sono perfetti per riuscire a raggiungere gli obiettivi e migliorare così ogni aspetto del marchio.
  • Piattaforme: non è importante essere ovunque, ma esserci in modo sensato. Cerca quindi di preferire alcune piattaforme, anche in base al target che scegli, e massimizza il prodotto e la promozione per ogni tuo servizio.

Con le idee chiare potrà rivolgerti a un professionista, o a un’agency che ti sappia indicare la strada da percorrere.

Piano editoriale, vantaggi e svantaggi del social marketing

Non puoi mai lanciarti nel vuoto senza prevedere una caduta morbida. Tra i principali aspetti da considerare in questa fase, vi è quindi la scelta e definizione dei contenuti che sono perfetti per svelare chi sei agli utenti. I contenuti, che possono essere foto, descrizioni, audio e video, sono il tuo biglietto da visita in continuo aggiornamento, per spiegare al meglio la propria presenza. Ecco perché è bene avere un blog ben fatto, con i giusti contenuti testuali e multimediali, ma al tempo stesso non dimenticare mai delle pagine social che siano attive, con un buon ritmo di pubblicazione costante. Settimanalmente (o mensilmente) si prevede quindi un diario di bordo, per capire come e quando pubblicare qualcosa.

Ti stai ancora chiedendo quali siano i vantaggi del social marketing? Rispetto a un “obsoleto” investimento pubblicitario tradizionale, puoi realizzare un piano di comunicazione con impatto immediato. Di conseguenza avrai modo di verificare da subito, già dopo le prime 24 ore, i dati e la risposta del mercato. In questo modo avrai sempre lo scambio diretto, cosa che non capita nel caso di radio, carta stampata o televisione. Ma per ottenere il meglio, devi sapere sempre a chi chiedere aiuto, in modo da raccontare al meglio le qualità del tuo operato. E chissà che non aumentino in poco tempo anche le vendite: del resto, sei qui per quello, no?

Vota questo articolo