Jizzy.net

la tua risorsa per il Web

Adwords come consigliere per il sito

Nell'ambito di una campagna di web marketing, sicuramente un ruolo preponderante è giocato dall'analisi del mercato di riferimento, e uno degli strumenti principali adatti allo scopo è il già citato Google Adwords.

Con Google Adwords possiamo definire con più precisione la quantità e la qualità dei nostri concorrenti, valutare se è più conveniente per noi addentrarsi in una campagna Seo oppure limitarsi al solo uso di Adwords o pay per click, ed infine valutare la fattibilità del nostro progetto in relazione al livello di potenziale interesse nei confronti degli utenti.

Quando valutiamo l'apertura di un nuovo sito dobbiamo in primis chiederci se potrà avere successo: come facciamo se non conosciamo l'appeal dei nostri contenuti sugli utenti?

Con Adwords la prima operazione da compiere sarà quella di creare un elenco delle parole chiave più ricercate in quel settore: qui ci viene in aiuto il programma durante la creazione del primo annuncio, poi, se non bastasse, possiamo pur sempre ricorrere al Keyword Tool di Google.

Con entrambi gli strumenti già abbiamo una prima idea di base sulle parole chiave di interesse dell'utente, che ci aiuterà a capire come poter sviluppare il sito o come poter ampliare il raggio di azione dei suoi contenuti.

In questo modo Adwords funge da vero e proprio “consigliere” per i contenuti del nostro sito.

Inoltre la lista di parole chiave, insieme ad analisi sul trend delle stesse, ci aiuterà a scoprire i gusti e le tendenze dei nostri potenziali utenti.

Un altro scopo importante del programma pay per click di Google è quello di conoscere i nostri concorrenti.

Non è necessario spendere euro extra per apparire nelle liste Adwords: una volta trovate le principali chiavi relative alla semantica del nostro sito si può semplicemente spulciare Google con ricerche affini.

In questo modo avremo di fronte una lista di potenziali rivali, che non sarà solo proveniente dalla colonna dei risultati organici, ma verrà anche da Adwords.

Questo metodo di controllo su Adwords è tanto più efficace quanto maggiormente “commerciale” è il carattere del sito: per siti che puntano tutto su affiliazioni o banner potrebbe anche non esserci alcun concorrente Adwords.

Al contrario per siti alcuni settore le liste Adwords potrebbero essere talmente affollate da farci propendere per una campagna Seo.

Ovviamente entrambe hanno pregi e difetti che vanno esaminati attentamente prima di decidere la strada da prendere.

Plus500

Newsletter

Newsletter
Iscrizione Newsletter

L'iscrizione alla newsletter permette di ricevere importanti informazioni sulle tematiche e gli sviluppi del sito.
Le nostre news non sono invasive e vi potete cancellare in ogni momento con un semplice click.

Copyright © 2016. Tutti i diritti riservati.