Jizzy.net

la tua risorsa per il Web

La directory Dmoz

Parlando del posizionamento nei motori di ricerca e dei modi per aumentare la link popularity si è parlato di directory, ma una mensione speciale merita l’Open Directory Project (ODP), conosciuta da tutti come Dmoz, abbreviazione di Directory Mozilla.

Dmoz è la più grande directory del web mantenuta e curata da una comunità globale di editori volontari. A tutt'oggi conta più di 5 milioni di siti catalogati in tutto il mondo di cui solo in Italia oltre 200 mila, ma questo ormai è storia in quanto alle soglie del 2015 possiamo dire che la directory Dmoz è pressocchè morta, non viene più aggiornata da molto tempo.

Purtroppo la directory DMOZ non viene più aggiornata da anni ed ha perso il suo valore, o almeno i siti inseriti continuano ad ottenerne i benefici, ma difficilmente si riuscirà ad entrare a farne parte adesso.

Gli editori sono erano volontari che esploravano la rete per il settore/categoria di loro competenza e se trovano un sito di qualità, meritevole, con contenuti validi ed originali lo aggiungevano al database fornendo delle recensioni.

Non è possibile iscrivere un sito web in Dmoz ma è possibile, seguendo scrupolosamente le istruzioni, segnalarlo ad uno degli editori che lo valuterà e - se del caso inserirà nel database.

Avere un sito iscritto in Dmoz è molto importante per vari motivi:

  • Dmoz ha un PageRank alto
  • I siti contenuti in Dmoz sono siti originali e di qualità
  • Ricevere un link da Dmoz significa ricevere un link "a tema"
  • Google utilizza i dati Dmoz
  • Dmoz mette a disposizione i suoi dati gratuitamente e molti motori di ricerca utilizzano i suoi dati. Un piccolo esempio lo possiamo vedere qui. Oltre ai motori sono moltissime le piccole directory che utilizzano i dati Dmoz, quindi si può ottenere con facilità un aumento della link popularity.

Sicuramente il tempo speso nel cercare di inserire un sito in Dmoz non sarà tempo sprecato.

Copyright © 2016. Tutti i diritti riservati.